corso formazione abilitante

Corsi di formazione abilitanti. Cosa sono e come funzionano?

Sono tanti coloro che sono interessati alla possibilità di frequentare corsi abilitanti per poter praticare determinate professioni. Si tratta di una possibilità molto interessante per entrare nel mondo del lavoro pur non avendo conseguito una laurea e ottenere delle skills importanti in un determinato settore.

Questa tipologia di corsi di formazione vengono erogati da enti di formazione certificati dalla Regione di riferimento poiché necessitano determinati criteri che non sono facilissimi da centrare. Sempre a proposito delle Regioni, i corsi non sono perfettamente identici in tutta Italia; questo perché ogni regione crea le proprie linee guida e requisiti necessari per ottenere l’abilitazione alla professione.

A differenza di un normale corso di formazione, quelli abilitanti hanno un esame finale che permette ad una commissione esterna formata da personale della regione. Al superamento dell’esame i candidati ricevono un diploma che certifica l’abilitazione alla professione.

Andiamo a scoprire 3 professioni che si possono esercitare solo dopo aver frequentato un corso di formazione e aver superato l’esame abilitante.

Corsi di formazione abilitanti per amministratori di condominio

La materia condominiale di recente è stata rivista con una legge che ha modificato un bel po’ di quella che era la disciplina originaria. Il che vuol dire che è necessaria un’apposita specializzazione per svolgere la professione di amministratore di condominio.

Questa è una figura di grande importanza che permette di gestire in maniera corretta anche le situazioni più ingarbugliate che potrebbero crearsi. Si capisce perciò che un amministratore non deve semplicemente limitarsi ad analizzare la normativa condominiale e basta: diventa necessario avere le dovute competenze giuridiche che possano interessare un condominio.

Al giorno d’oggi sono tanti coloro che vogliono cimentarsi in questo lavoro che prevede un salario medio di 43.000 € lordi all’anno, che corrispondono all’incirca a 2.200 euro netti al mese.
Il corso di formazione abilitante prevede la possibilità di acquisire tutte le competenze in materia di gestione condominiale che toccano anche il lato giuridico. Il tutto per offrire la possibilità di esercitare senza problemi una professione non certo facile e molto impegnativa.

Clicca qui per ottenere maggiori informazioni per diventare amministratore di condominio.

Corso di formazione abilitante per agente immobiliare

Le compravendite immobiliari possono essere considerate un’ottima possibilità per muovere cifre di denaro alquanto ingenti. In questo settore gli agenti immobiliari rivestono un’importanza cruciale, aiutando persone ed aziende a trovare la soluzione perfetta per le proprie esigenze. Occorre però seguire un corso di formazione abilitante professionale che dia modo di acquisire tutte le competenze del caso per poter svolgere il lavoro nel miglior modo possibile.

L’agente immobiliare ha come compito principale quello di consigliare i clienti nell’acquisto, ma anche nella vendita di un determinato immobile ma anche nel processo di locazione.

Fornisce la prestazione sia in proprio che come dipendente di un’agenzia immobiliare e la sua è una funzione fondamentale all’atto della compravendita o della locazione di un immobile. Questo perciò richiede una grande conoscenza del mercato della zona, oltre che di quello nazionale, così da sapere come muoversi nella giusta direzione.
Per quel che concerne il salario, si parla mediamente di 1.450 euro mensili, che corrispondono a 26.500 euro lordi nell’arco di un anno.
Senza dimenticare le provvigioni che oscillano tra l’1 e il 3%, per quello che riguarda le vendite di immobili, ma anche mediamente 2 mensilità nel caso di contratti di locazione.

Si capisce perciò che serve grande conoscenza e modi di fare congeniali al contatto col pubblico per essere un agente affermato.
La soluzione per iniziare è quella di seguire un corso abilitante di formazione che permetta di seguire le lezioni riguardanti l’aspetto economico, oltre che quello legislativo, così come vengono forniti consigli per riuscire a concludere trattative con potenziali clienti ed ottenere il patentino da agente immobiliare.

Corso di formazione abilitante per OSS

L’Operatore Socio Sanitario (OSS) è una figura di grande importanza nel campo medico. Svolge la sua attività sia nel sociale che in quello sanitario, garantendo servizi in ambiente ospedaliero oppure a domicilio. Può perciò rivelarsi di grande utilità per tanti malati e persone che abbiano bisogno di assistenza.

L’OSS inoltre lavora collaborando con altri operatori come medici e coloro che si occupano di assistenza sociale. Può lavorare sia in regime di libera professione che come dipendente di strutture private come centri di accoglienza, case di riposo o anche comunità di recupero, per fare qualche esempio.

Il corso abilitante per Operatore Socio Sanitario permette di conseguire un titolo e tutte le annesse competenze per svolgere il lavoro. Un corso che prevede sia la possibilità di imparare tutto ciò che possa rivelarsi utile nel pratico, oltre a delle simulazioni di situazioni reali. L’obiettivo principale del corso è quello di fornire acquisizione e approfondimento delle competenze utili per un profilo professionale competente.